Immagini da Portofino - Portofino Dipinti a Olio Acquerelli Litografie Stampe Poster Mara Sanguineti Perrone Gadgets T-shirts

Vai ai contenuti

Menu principale:

Immagini da Portofino

PORTOFINO ,  “ Portus delphini” , come venne definito da Plinio il vecchio ha origini i molto antiche, conosciuto già da greci e Fenici. Forse delfini erano chiamati i suoi abitanti, perché abili marinai, o forse nei profondi fondali  nuotavano numerosi  questi esseri intelligenti.
Sotto le fondamenta del castello si sono trovate tracce di reperti  archeologici.
Di sicuro si sa che la moglie di Ottone I, Adelaide di Borgogna, nel 986 scrisse un documento in cui donava il territorio all’Abbazia di San Fruttuoso , per ringraziamento ai monaci che contribuirono al rilancio economico e religioso.
Le reliquie di San Giorgio, protettore di Portofino, furono  portate qui dalla Terra Santa, intorno all’anno 1100.

Nei secoli successivi molte personalita’ importanti passarono nel borgo: il papa Alessandro III, re Riccardo d’Inghilterra , re Corradino di Sicilia, papa Gregorio XI, Francesco Petrarca,re Ferdinando di Spagna.
Portofino fu sotto il controllo di Rapallo nel 1171, poi della Repubblica di Genova, di Carlo VI di Francia che lo vendette a Firenze. Varie famiglie se lo contesero, e I Doria lo ebbero per brevi periodi.
Nel 1700 fu occupato, dagli Austriaci, poi dagli Spagnoli e  quindi dai Francesi.
Venne poi Napoleone che fece delle migliorie al castello e successivamente gli Inglesi, che si contesero la sua proprieta’ con la Francia.
Dopo l’Unità di Italia, iniziò per Portofino, un periodo tranquillo , fino agli anni ’50, quando alcuni attori di Hollywood costruirono qui le loro ville contribuendo cosi a renderlo famoso in tutto il mondo. Milioni di turisti lo visitano  ogni anno, apprezzando la bellezza delle sue case e delle sue acque turchesi e definendolo un borgo incantato.

 
 
Privacy Policy
Torna ai contenuti | Torna al menu